Pianoforti Digitali



I pianoforti digitali, a differenza dei pianoforti acustici utilizzano componenti elettronici per riprodurre ed emulare il suono del pianoforte.

Vengono sempre più spesso acquistati ed utilizzati, da privati o dalle scuole di musica e insegnanti, per la loro versatilità ed economicità.

Sono versatili in quanto: facilmente trasportabili, non richiedono manutenzione (accordatura), possono essere suonati senza disturbare (mediante una cuffia).

In genere se ne trovano di 2 tipologie:
1) Con tasti pesati: i tasti di questi pianoforti digitali hanno un certo peso ed emulano il contrappeso del martelletto come nei pianoforti acustici. Il materiale plastico utilizzato per i tasti li rende simili ai tasti di un pianoforte acustico.  Spesso, i pianoforti digitali con i tasti pesati vengono indicati con la dicitura “Graded Hammer Action”

2) Con tasti semi-pesati: i tasti di questi pianoforti digitali hanno un peso modesto, più simile a quello delle tastiere o sintetizzatori. I tasti sono di materiale plastico leggero, ed ognuno viene sollevato mediante un meccanismo a molla. Sono l’ideale per suonare parti di pianoforte e di organi.

Tra i principali produttori di questi pianoforti digitali troviamo: Yamaha, Kurzweil, Roland, Kawai, Korg. Esistono poi una serie di produttori di pianoforti digitali economici.

YAMAHA

Pianoforti digitali yamaha

KURZWEIL

Pianoforti digitali kurzweil



ROLAND

Pianoforti digitali roland

KORG

Pianoforti digitali korg

 KAWAI

Pianoforti digitali kawai

Pianoforti digitali economici

VidaXL (88 tasti semipesati)

Alesis Recital 88 tasti (semipesati)

Gear4Music

pianoforte digitale gear4music