Pianoforte per tutti

Passione per il Pianoforte

Home / Lezioni di pianoforte / Come suonare il Boogie Woogie

Come suonare il Boogie Woogie

/
/
251 Views

Il Boogie Woogie è uno stile pianistico derivato dal Blues, la sua caratteristica è un accompagnamento veloce e percussivo ed uno schema in 12 battute.

La mano sinistra esegue un controcanto ritmico e melodico, spesso ripetitivo, mentre alla mano destra è affidata la melodia. La mano sinistra mantiene il basso in continuo movimento e per questo motivo il classico giro di Boogie Woogie viene anche denominato “Walking Bass”.

Come suonare il Boogie Woogie

Qui sotto una classica linea di basso del Boogie Woogie.

Linea di basso Boogie Woogie

A differenza del Jazz, il Boogie Woogie (che in qualche modo è imparentato anche dal Ragtime) trova spesso spazio sulle partiture. Le parti scritte della mano destra, spesso servono ad introdurre il brano per le prime 12 misure ma poi è lasciata libera interpretazione ed esecuzione al pianista che può così improvvisare e giocherellare con trilli ed abbellimenti richiamando magari, di tanto in tanto, il tema principale indicato sulla partitura.

Tra i più famosi  pianisti che si cimentarono nell’esecuzione del Boogie Woogie troviamo: Albert Ammons, Pete Johnson e Meade Lux Lewis.

Qui sotto un giro di Boogie Woogie in Do, molto semplice, dove la mano sinistra esegue il basso ostinato e la mano destra suona di tanto in tanto accordi di settima.

Qui sotto un classico giro di Boogie Woogie pubblicato a scopo didattico.

 

Nel video, Meade Lux Lewis esegue un Boogie Woogie al Pianoforte.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text
Contattaci - Privacy Policy