Accordi al pianoforte

accordi al pianoforte


Gli accordi al pianoforte identificano l’armonia che serve a sostenere la melodia. Un accordo si compone di un insieme di note suonate simultaneamente. Gli accordi più classici sono quelli Maggiori e Minori.

Se le note che compongono l’accordo non vengono suonate simultaneamente si parla di accordi Spezzati. E’ anche possibile eseguire le note di un accordo una alla volta in modo ascendente e discendente, in questo caso si parla di Arpeggio.

Ogni accordo maggiore o minore prende il nome della nota del pianoforte sulla quale è costruito (esempio accordo di La maggiore o accordo di La Minore).

Esiste una regoletta semplice semplice che ci permette di costruire un accordo maggiore, o minore, a patto che si conoscano i toni ed i semitoni e gli intervalli.

Nulla di complicato! Partendo dalla nota Do possiamo costruire l’accordo di Do Maggiore seguendo questo schema:



 

Come costruire un accordo

Seguendo questa regoletta possiamo imparare a costruire non solo l’accordo di Do maggiore, ma tutti e 12 gli accordi maggiori!

Allo stesso modo, possiamo costruire l’accordo di Do Minore partendo dalla nota Do e seguendo questo schema:

Regola per costruire un accordo di Do minore

Abbiamo dunque imparato come costruire uno qualsiasi dei 12 accordi maggiori o minori!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.